Dans la forêt des signes. Hybridations contemporaines entre sémiotique et anthropologie par-delà l’humain

Résumé : In questo contributo affronteremo la natura delle relazioni tra semiotica e antropologia attraverso un confronto tra alcuni orientamenti recenti in ambito semiotico che mirano alla fondazione di un’antroposemiotica e di una biosemiotica di stampo strutturale e la proposta, di matrice peirciana, dell’antropologo Eduardo Kohn di un nuovo approccio allo studio delle relazioni tra agenti umani e non umani. Cercheremo di mostrare come alcuni degli assunti di base di entrambe le proposte possano essere integrati l’uno nell’altro al fine di offrire all’antropologia uno spettro più ampio di strumenti metodologici specificamente semiotici. In particolare, vedremo come le nozioni di agentività, interazioni, finalità, rappresentazione e azione siano tenute insieme dalla più globale nozione di forma, avanzata dallo stesso Kohn. In conclusione, proporremo alcuni spunti di ampliamento della proposta di Kohn attraverso la teoria dei modi di produzione segnica di Umberto Eco, e forniremo alcune brevi indicazioni per la costituzione di un campo condiviso tra antropologia e semiotica.
Liste complète des métadonnées

Littérature citée [28 références]  Voir  Masquer  Télécharger

https://hal-unilim.archives-ouvertes.fr/hal-02116632
Contributeur : Valeria de Luca <>
Soumis le : mercredi 1 mai 2019 - 11:06:23
Dernière modification le : samedi 18 mai 2019 - 01:38:27
Document(s) archivé(s) le : lundi 30 septembre 2019 - 19:02:48

Fichier

VDeLuca-Dans la forêt des si...
Fichiers produits par l'(les) auteur(s)

Identifiants

  • HAL Id : hal-02116632, version 1

Collections

Citation

Valeria de Luca, Dialoghi Mediterranei. Dans la forêt des signes. Hybridations contemporaines entre sémiotique et anthropologie par-delà l’humain. Dialoghi Mediterranei, Institut Euroarabo de Mazara del Vallo, 2019. ⟨hal-02116632⟩

Partager

Métriques

Consultations de la notice

21

Téléchargements de fichiers

35